DIVERSITÀ E INCLUSIONE

Ci impegniamo a creare una cultura inclusiva radicata nei nostri valori fondamentali, che liberi il potere della diversità per offrire giochi e intrattenimento ancora più epici.

Come definiamo D&I: per diversità intendiamo tutti i modi in cui siamo unici, visibili e invisibili; per inclusione intendiamo che tutti si debbano sentire ascoltati, apprezzati e provino un senso di appartenenza.

“Crediamo che sia fondamentale dar voce e spazio attraverso i nostri giochi, i personaggi, le storie e all'interno dei nostri uffici, ai milioni di giocatori presenti in tutto il mondo. Sappiamo che la diversità porta alla crescita e all'innovazione, mentre essere inclusivi consente ai giocatori di sentirsi a casa nei mondi che creiamo e ai nostri dipendenti di sentirsi a casa in Blizzard. La rappresentanza è importante, la diversità dei dipendenti è importante, l'inclusione è importante."
​ ​ ​ ​ ​ ​ - Kelly Stevens, Global D&I Manager per conto di Blizzard Entertainment

LE RETI DEI DIPENDENTI DI BLIZZARD

Oggi ci concentriamo su sei dimensioni chiave della diversità: l'identità di genere, la comunità LGBT+, i militari/veterani, le culture, la diversa abilità e le generazioni. Nel tentativo di garantire iniziative significative in tutto il mondo, adeguiamo il nostro approccio in base alle esigenze di ciascun luogo e regione. All'interno di ciascuna di queste dimensioni della diversità, continuiamo ad attuare programmi e iniziative che promuovano una cultura inclusiva grazie alla quale tutti i nostri dipendenti si sentono ascoltati, apprezzati e provano un senso di appartenenza. Le nostre reti di dipendenti offrono opportunità di sviluppo e consentono di fare rete, contribuiscono all'istruzione e alla consapevolezza di tutti i membri Blizzard e promuovono il cambiamento nelle comunità locali. 
ABILITÀ DIVERSE
Vogliamo creare ambienti Blizzard che soddisfino tutti, indipendentemente dalle abilità. Cerchiamo di incoraggiare ed educare i nostri dipendenti attuali e futuri con l'intento di far evolvere la nostra cultura e creare esperienze epiche per tutti i nostri fan.
di_logo_generations
GENERAZIONI
I videogiochi sono per tutti, indipendentemente dall'età o dall'esperienza. La nostra missione è promuovere un ambiente inclusivo che incoraggi la diversità generazionale.
LGBT+
Vogliamo promuovere una cultura che celebri tutti i membri della community Blizzard, facendo sì che si sentano apprezzati e parte della "famiglia" a prescindere da identità di genere, orientamento sessuale o espressione di genere.
MULTICULTURALE
Il nostro obiettivo è creare e incoraggiare una community di dipendenti Blizzard alla quale tutti sentono di appartenere, pur essendo culturalmente diversi, sviluppando così un'azienda che rappresenti meglio la nostra comunità globale, che funga da risorsa affidabile per la consapevolezza culturale, l'informazione e il supporto.
VETERANI
Ci impegniamo affinché i veterani siano attirati dalla Blizzard e vogliano continuare a farne parte. Attraverso una combinazione di impegno sociale, di reclutamento e di servizio, collaboriamo per garantire che i veterani siano una parte vitale della nostra diversità culturale. Vogliamo educare i nostri collaboratori sulle questioni riguardanti i veterani.
di_logo_women
DONNE
Siamo impegnati a promuovere una cultura dell'inclusione e un senso di appartenenza per tutte le persone che si identificano come donne.
La comunità LGBT+ ha reso questo evento estremamente inclusivo, permettendo a chiunque di partecipare. È stata un'esperienza davvero gratificante. Faccio parte dell'azienda relativamente da poco ed è stato meraviglioso sentirsi così ben accolto e avere l'opportunità di fare nuove amicizie” - Tammy, volontario
Tammy H., Service Technologies
Far parte del Gruppo Prodotti consumer significa avere la possibilità di creare prodotti Blizzard epici e importanti per i nostri fan e la nostra famiglia Blizzard. La spilla arcobaleno Blizzard è uno degli esempi che dimostrano come fondiamo insieme creatività, risorse e passione per una grande causa. Sono onorato e commosso di prendere parte a un'iniziativa che mi sta molto a cuore.
Anna W., Prodotti consumer
Il percorso dal servizio militare alla vita civile mi sembrava insormontabile, ma sono riuscito a sfruttare la partnership tra la Rete di veterani e il programma chiamato Hiring Our Heroes, Corporate Fellowship Program per l'assunzione dei veterani, che permette ai membri in servizio di lavorare in un'azienda civile negli ultimi tre mesi prima del congedo. Il mio passaggio alla Blizzard subito dopo il servizio militare sarebbe stato praticamente impossibile senza un programma del genere. 
Tim V., Broadcast Technology